provincia lodimuseo civico - home

Musei e beni culturali del lodigiano

Musei e aree naturalistiche

Museo civico di Lodi

museo civico lodi

CENNI STORICI - museo civico

Il museo civico di Lodi fu costituito nel 1868 con lo scopo di raccogliere e conservare i reperti archeologici rinvenuti nel territorio di Lodivecchio e i dipinti di scuola lodigiana provenienti dalle chiese o dalle raccolte cittadine; fortemente voluto dalla locale Deputazione Storico Artistica, si proponeva come luogo per la conservazione e la valorizzazione delle "reliquie" provenienti dal territorio, indipendentemente dal loro pregio e valore intrinseco. Inaugurato nel settembre del 1869 con la denominazione di Museo storico-artistico ebbe sede, in origine, in alcune sale di Palazzo Provasi in via Legnano, in seguito, nei locali di Palazzo Tassis, poi in quelli di Palazzo Cadamosto e infine, dal 1876 nella sede attuale, Palazzo San Filippo, opera degli architetti Michele e Piergiacomo Sartorio, che ospita oltre alle collezioni museografiche anche la Biblioteca laudense.


beni culturali
Museo Civico
Corso Umberto, 63
26900 Lodi
Tel. 0371 409.381/430
Mail cecilia.cametti@comune.lodi.it - museocivico@comune.lodi.it
Web:www.comune.lodi.it
Ingresso: gratuito

Il museo è temporaneamente inagibile a causa di lavori di ristrutturazione della biblioteca. Al momento non è possibile prevedere la data di riapertura.
Itinerario di visita

Museo civico

Sezione archeologica

Sezione ceramica

Pinacoteca

galleria fotografica
clicca qui

Museo Civico di Lodi